Obietta Diserta Disobbedisci. NO GUERRA !!!

Nel 1940 il Council statunitense definisce il concetto di Grande Area (GA), per estendere il controllo diretto USA sul continente americano, sull'estremo Oriente e sull'ex-Impero britannico, con l'obiettivo di subordinare la GA che, per gli USA, assume un "ruolo strategicamente necessario per il controllo mondiale" e le proprie necessità economiche. La partecipazione diretta alla guerra e la vittoria del fronte alleato, permettono agli Stati Uniti di includere nella GA anche i paesi del Medio Oriente e dell'Europa occidentale, per i quali definiscono anche progetti istituzionali.

Con la fine del bipolarismo Est-Ovest e della Guerra Fredda, vinta definitivamente dagli USA alla fine degli anni '80, l'obiettivo di espandere progressivamente la GA per farla diventare un sistema mondiale, è quasi completamente realizzato. I presidenti di USA, Gran Bretagna e URSS si incontrano a Yalta nel febbraio del 1945, per definire la spartizione delle reciproche aree d'influenza mondiale ed il controllo sull'ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite), garantito dal "diritto di veto", alle potenze vincitrici della guerra, (USA; URSS; Cina; Francia ed Inghilterra). Anche l'ONU, perciò, è un'istituzione a democrazia apparente e limitata.

Germania e Giappone, che rappresentano una minaccia economica e militare, subiscono attacchi devastanti (anche nucleari su Hiroshima e Nagasaki); l'Italia, invece a causa della Resistenza Partigiana, costituisce più che altro una minaccia politica e quindi subisce distruzioni più limitate. Gli Alleati, che intendono controllare il sud Europa e soprattutto il Mediterraneo, decidono di porre sotto il loro dominio l'Italia, paese strategicamente essenziale, prima che un'eventuale vittoria partigiana porti a una "insurrezione comunista" e per prevenire un' ipotetico "sconfinamento" dell'Armata Rossa in Italia.

L'occupazione militare dell'Italia inizia con lo sbarco in Sicilia con il quale gli Stati Uniniti riescono a sottrarre all'Inghilterra il dominio navale sul mediterraneo e creano le premesse per l'inclusione dell'Europa nel progetto GA.

LE PREMESSE ALLA NASCITA DELLA NATO

Contatti

www.osmdpn.it

locvr@yahoo.com

Via G. Murari Brà, 35/37 37136 Verona

Abitazione: +39.045.511.82.54
Cellulare: +39.333.664.3.375

Cerca nel sito

Obietta, Diserta, Disobbedisci. NO ALLA GUERRA!!!

Crea un sito internet gratisWebnode