AL BANDO GLI ORDIGNI NUCLEARI

I “Disarmisti esigenti” sono un progetto politico di organizzazioni internazionali, nazionali e locali, supportato da attiviste e attivisti nonviolenti, che lavorano per la pace e il disarmo, con la priorità della denuclearizzazione. La nostra nascita nel 2014 avviene in risposta alla chiamata dell'appello di Stéphane Hessel ed Albert Jacquard ad “esigere un disarmo nucleare totale”. Abbiamo quindi dato vita e gambe ad un accordo operativo che si costituisce come strumento culturale e politico per contribuire al movimento mondiale antinucleare, impegnato a liberare l'umanità dalla principale minaccia esistenziale che pende sulla sua testa.  Ciò significa e comporta, tra l'altro, radicare in Italia la Campagna internazionale per l'abolizione delle armi nucleari, con l'ambizione, da parte nostra, che sia condivisa a  livello globale la necessità di una rapida transizione dalla proibizione giuridica (processo aperto dal Trattato del 7 luglio 2017) alla loro totale eliminazione fisica. Questo obiettivo, incoraggiato dal conferimento del premio Nobel per la pace ad ICAN (www.icanw.org), richiede una strategia ed un lavoro con un'ottica internazionale che rappresenta il nucleo della nostra ragion d'essere.

(Per saperne di più vai su CHI SIAMO).

 

Un organo telematico con il quale collaboriamo strettamente è "IL SOLE DI PARIGI".

Da questa pagina si può scaricare il n. 1 della rivista, dedicato in modo particolare alla COP24 svoltasi nel dicembre 2018 a Katowice.

La pagina è anche il tramite per collegarsi agli altri numeri della rivista, via via che vengono prodotti e pubblicati.

Obietta, Diserta, Disobbedisci. NO ALLA GUERRA!!!

Crea un sito web gratisWebnode